Ristoranti italiani

Carpaccio di salmone

Il carpaccio di salmone si cucina tagliando per la lunghezza il salmone per coprire le due parti create con gli ingredienti e lasciando riposare in frigorifero per 1 giorno intero. In seguito lo puliremo dalle spezie e il pesce sarĂ  pronto per essere servito.

Ingredienti

1 kg Filetto di salmone pulito
2 cucchiai Sale grosso
2 cucchiaini Zucchero
1/2 dl Aneto
q.b. Pepe bianco

Preparazione :
Procuratevi un bel salmone fresco e prima di tutto pulitelo. Eliminate quindi la testa e facendo un taglio sotto la gola , ripulitelo dalle interiora, sciacquandolo magari sotto acqua corrente.
A questo punto tagliate, nel senso della lunghezza, il salmone e pulitelo, togliendogli tutte le eventuali spine presenti, mentre non toglierete la pelle.
Cospargete quindi i due tranci che avete ottenuto con l’aneto, il pepe ,lo zucchero, e sale ed uniteli dai lati della polpa, lasciando la pelle all’esterno.
Aquesto punto avvolgete il salmone in una pellicola per alimenti e poneteli in una pirofila sufficientemente grande. Lasciateli quindi riposare in frigorifero per circa 24 ore.
Trascorso questo tempo, ripulite il salmone da tutte le spezie e tagliatelo a fettine molto sottili. Possiamo servirlo, a scelta, senza alcuna guarnizione oppure prevedere una breve innaffiatura con olio, o anche acini di pepe se gradito.

Scritto da

I commenti sono chiusi.